Festival Il Magnifico dal 6 al 26 novembre al Museo de’ Medici di Firenze 

Domenica 6 novembre 2022 il Museo de’ Medici , situato bello storico palazzo Sforza Almeni in via dei Servi a Firenze, si è popolato di istituzioni e giovani talenti per inaugurare  la prima edizione del Festival Il Magnifico:  un modo per avvicinare le nuove generazioni all’interno degli spazi museali, fornendo loro una grande opportunità. Il Festival si concluderà il 26 novembre.

Si tratta di una  rassegna culturale, ideata e diretta da Leonardo Margarito, studente attivista di 22 anni, vicepresidente dell’associazione culturale FuoriScena, in collaborazione con il Museo dei Medici diretto da un altro giovane, il 28enne Samuele Lastrucci. La rassegna ha come obiettivo quello di riavvicinare le nuove generazioni all’interno degli spazi museali e alla storia, seguendo due direttrici. Da una parte sarà allestita una mostra a cura della studentessa del Progeas, Syria Braggiotti. Un percorso di rivisitazione della dinastia Medici in chiave più moderna rivoluzionando il linguaggio, più semplice e immediato, senza stravolgerne il senso con un gioco di nomi e simboli. Nella sala delle Origini c’è anche un’installazione fatta di pannelli in plexigas su cui l’artista lavora con l’effetto ottico delle luci. Dall’altra parte è stato istituito un premio per under 35 che si sono distinti nelle seguenti categorie: promozione digitale e innovativa della cultura, valorizzazione delle tradizioni popolari, artigianato o attività storica e imprenditoria femminile. 

 Il premio sarà realizzato dalla Bottega Orafa Penko grazie ad Alessandro Penko. Il simbolo è il sigillo epistolare di Lorenzo Il Magnifico. 

Il Festival ha ottenuto il patrocinio del Comune di Firenze.

Per informazioni: festival.ilmagnifico@gmail.com

Testo e foto di Nicoletta Curradi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *