Beppe Caturegli e Giovannella Formica. SENSELESSNESS / Vacuità | Galleria Antonia Jannone | fino al 22 ottobre 2022

Beppe Caturegli e Giovannella Formica

SENSELESSNESS / Vacuità

15 settembre – 22 ottobre 2022

Antonia Jannone Disegni di Architettura

Corso Garibaldi 125, Milano

www.antoniajannone.it


Milano, 15 settembre 2022. Antonia Jannone Disegni di Architettura presenta per la prima volta il lavoro di Beppe Caturegli e Giovannella Formica: SENSELESSNESS, una serie di ricami geometrici realizzati partendo da disegni abbozzati a computer, meticolosamente riportati a punto piatto su tela bianca con fili di cotone colorato.

In mostra una sequenza di quarantacinque ricami, due tappeti e un tavolino con scultura. Opere e arredi che documentano lo scorrere del tempo e la sua immaterialità, traducendo il tema dell’intreccio dallo schermo al telaio.

…Sono ricami delicati e minuti, i cui soggetti alludono a sospiri, a raggi luminosi e immagini ottiche, odori marini e acqua piovana, tufo e sole, alla luce nera delle tenebre come a quella illividita dell’inverno. E, soprattutto, a impulsi immateriali, entità impalpabili… (Rita Selvaggio).

Beppe Caturegli (1957) e Giovannella Formica (1957-2019) si sono formati nel clima culturale dell’Architettura Radicale a Firenze. Nel 1982 si trasferiscono a Milano per collaborare con Ettore Sottsass, il gruppo Memphis e la rivista Terrazzo. Aprono lo studio Caturegli Formica Architetti Associati nel 1987, iniziando un lavoro eterogeneo che spazia dall’architettura residenziale e commerciale al restauro, dagli interni all’arredamento, dalle lampade alle posate, dai dipinti alle ceramiche e ai video.

Il loro lavoro è stato esposto in musei e gallerie internazionali, tra cui:

MET (Metropolitan Museum of Art) Centre Pompidou, Deichtorhallen, Triennale Milano, Mino Ceramic Art Museum, Design Gallery, Nilufar Gallery, Assab One.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *